Testo

Tu nella notte triste
dell’uomo che tradisce,
Signore, morirai?
Nel pane della cena,
memoria dell’Agnello,
tu vivo resterai con noi.

Tu, nel silenzio vile
dell’uomo che rinnega,
Signore, griderai?
Al mondo che condanna
tu, sazio di dolore,
tacendo t’offrirai per noi.

Tu, dall’ingiusta croce
dell’uomo che uccide,
Signore, scenderai?
Nell’ora che redime,
mistero dell’amore,
tu santo morirai per noi.

Tu, dalla tomba muta
dell’uomo che dispera,
Signore, tornerai?
Immerso nella morte,
prepari la vittoria
del giorno nuovo che verrà.

Spartito

Scarica lo spartito in formato .pdf

Per scaricare le registrazioni in formato mp3, cliccare col tasto destro sui link e selezionare “Salva destinazione con nome…”
Le registrazioni sono a disposizione per utilizzo didattico: per problemi o per utilizzi diversi dalla didattica corale, si prega di contattare l’amministratore