Gradi della scala

Sono i numeri associati alle note di una struttura musicale (scala, accordo, arpeggio…): la loro utilità consiste nel fatto che consentono di riferirsi alla struttura indipendentemente dalle note specifiche che la compongono, chiarificando in maniera sintetica gli intervalli.
Il primo grado è quello che dà il nome alla struttura stessa, e viene chiamato tonica nel caso delle scale, fondamentale nel caso degli accordi.
Esempio: “scala maggiore di DO” = scala maggiore la cui tonica è DO; “accordo MIb” = accordo la cui fondamentale è MIb.

grado numerazione denominazione
settimo
VII
sottotonica se dista un tono dalla tonica; sensibile, se dista un semitono dalla tonica
sesto
VI
sopradominante
quinto
V
dominante
quarto
IV
sottodominante
terzo
III
caratteristica, mediante o modale
secondo
II
sopratonica
primo
I
tonica